Tpl, nove milioni di euro per rinnovo mezzi

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Spetta alla motorizzazione civile e non alla Regione Basilicata la verifica della conformità alla normativa sulla sicurezza e il rilascio della idoneità dei mezzi all’impiego sui servizi di trasporto pubblico locale extraurbano. Mentre la titolarità dei contratti dei servizi di TPL extra urbano è in capo alle Amministrazioni Provinciali di Potenza e di Matera che hanno piena competenza e responsabilità relativamente alla verifica sulla qualità del servizio esercitato e sull’adeguatezza del parco rotabile circolante.
Lo precisa il Dipartimento regionale alle Infrastrutture e Mobilità in riferimento alle notizie riguardanti l’ultimo episodio di principio di incendio verificatosi ad un bus adibito a servizi di trasporto pubblico locale.
Il Dipartimento regionale alle Infrastrutture e mobilità, nell’esprimere l’assoluta vicinanza agli studenti coinvolti nell’incidente e alle loro famiglie, assicura che continuerà, come ha sempre fatto, in una rafforzata azione di stimolo e sollecitazione degli enti preposti tesa all’elevamento alla qualità del servizio offerto.
Proprio per elevare la qualità del trasporto pubblico locale e per garantire ai viaggiatori la massima sicurezza possibile, il Dipartimento regionale alle Infrastrutture e mobilità fa sapere che è impegnato nell’attuazione di importanti programmi di investimenti destinati al rinnovo del parco autobus sia sui servizi extraurbani che su quelli urbani delle due città Capoluogo. L’obiettivo è quello di favorire l’elevamento degli standard di qualità e del servizio di trasporto attraverso la programmazione di risorse finanziarie per il rinnovo del parco rotabile circolante a partire dagli autobus aventi classe di emissione “Euro 0”.
In particolare, la Giunta Regionale con la DGR 1351/2017, che tra l’altro ha da poco ricevuto il parere favorevole del Consiglio Regionale, ha adottato il programma di riparto ed assegnazione delle quote di contributo alle singole imprese esercenti servizi di T.P.L. extraurbano per un investimento pubblico complessivo di circa 9M €, con risorse rivenienti dal DM n.345/2016.

UFF. STAMPA REG. BASILICATA

LOGO FRANTOIO DISABATOFOTO HOME DIPIERROLOGO LEONE ELETTRODOMESTICILOGO CHIFRA

FIORICENTRO

LOGO CASEIFICO SCOCUZZA
LOGO SYSTEM ARREDAMENTI quadrato
Totem SPOSI web copia

BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE