L' Acquedotto lucano risponde alle proteste per mancaza fornitura acqua

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Potenza. La sospensione idrica del 1° febbraio a Metaponto Lido – scrive in una sua nota acquedotto lucano - necessaria per eseguire una riparazione sulla condotta adduttrice, è stata comunicata attraverso tutti i canali consueti di informazione utilizzati da Acquedotto Lucano il 31 gennaio, il giorno prima della sospensione stessa. L’azienda (dei Fratelli Esposito, ndr) in questione è servita da un allaccio che insiste direttamente sulla condotta adduttrice, regolato da un serie di prescrizioni (Art. 29 - del Regolamento Idrico Integrato - Prescrizioni tecniche sulle derivazioni) che prevedono, tra l’altro, l’obbligo per l’utente di mantenere nei serbatoi un livello accettabile di riserva idrica per lo svolgimento delle proprie attività in quanto non è collegato a nessun serbatoio cittadino. Il rifornimento dei serbatoi privati è dunque un onere dell’utente che deve monitorare costantemente il livello della riserva e provvedere al suo continuo rifornimento, proprio per non rimanere senza acqua nel caso in cui dovessero esserci problemi sull’adduttrice a cui è allacciato.
Pino Gallo

FOTO LOGO DOMUS DAMSLOGO DI PERRO

 LOGO CHIFRA

LOGO LEONE ELETTRODOMESTICI

LOGO PIZZERIA GIO

FIORICENTRO
LOGO CASEIFICO SCOCUZZA
LOGO SYSTEM ARREDAMENTI quadrato
Totem SPOSI web copia
LOGO MONTESCAGLIOSO NEL MONDO 01
LOGO RADIO
 

BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE