Eni e Regione completano gli impegni del Protocollo d’Intenti del 1998 Previsti 39 milioni di euro per interventi di sviluppo sostenibile e tutela ambientale

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Potenza, 6 giugno 2018 – Si è svolto ieri il Comitato paritetico presso la Regione Basilicata, a cui hanno preso parte il Presidente della Regione, Marcello Pittella, e i rappresentanti di Eni e Shell.
Nel corso dell’incontro si è discusso dello stato di avanzamento del Protocollo d’Intenti del 1998, rispetto al quale è stato sottoscritto un Accordo a completamento degli impegni assunti dalle parti per l’erogazione degli ulteriori 39 milioni di euro, finalizzati ad interventi di sviluppo sostenibile e tutela ambientale.
Il Protocollo – il primo siglato in Italia tra un’impresa “oil&gas” e una Regione – prevedeva infatti interventi multisettoriali di sostenibilità e di tutela ambientale per un valore complessivo di 180 milioni di euro, di cui 141 già erogati ed oggetto di accordi attuativi.
In particolare, sono previsti progetti per il risparmio e la valorizzazione di una risorsa preziosa come l’acqua che vedono l’applicazione di soluzioni tecnologicamente innovative, che possono rappresentare un esempio di economia circolare tramite l’adozione di nuovo modello di gestione dell’acqua finalizzato al riutilizzo e recupero della risorsa idrica”.

LOGO DI PERRO

 LOGO CHIFRA

LOGO LEONE ELETTRODOMESTICI

LOGO PIZZERIA GIO

FIORICENTRO
LOGO CASEIFICO SCOCUZZA
LOGO SYSTEM ARREDAMENTI quadrato
Totem SPOSI web copia
LOGO MONTESCAGLIOSO NEL MONDO 01

BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE