Riunione del Comitato di Sorveglianza Psr Basilicata a Maratea

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Si è tenuta questa mattina a Villa Nitti, Maratea, la quarta riunione del Comitato di Sorveglianza del Programma di Sviluppo Rurale Basilicata 2014-2020 finanziato dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale.
All’incontro hanno partecipato l’assessore Luca Braia, il dirigente generale, Francesco Pesce, l’Autorità di Gestione del PSR Basilicata 2014-2020, Rocco Vittorio Restaino, i dirigenti del Dipartimento Politiche agricole e forestali, il referente della DG Agri – Commissione Europea Emanuel Jankowski, i rappresentanti del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, gli altri dicasteri coinvolti, i responsabili dei dipartimenti regionali e i referenti del partenariato economico e sociale (organizzazioni e ordini professionali, associazioni, sindacati, organizzazioni di categoria), insieme al valutatore indipendente e i referenti dell’organismo pagatore Agea.
L’Autorità di gestione del PSR Basilicata 2014-2020, Rocco Vittorio Restaino ha illustrato l’attuazione del programma la cui dotazione finanziaria ammonta 671,4 milioni di euro di cui 406,2 milioni di euro del Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale e ha evidenziato l’avanzamento finanziario e procedurale.
Le risorse pubbliche programmate a giugno 2018 ammontano a 456 milioni di euro, pari al 67,9% della dotazione complessiva. Sui pagamenti, ammonta a 101 milioni di euro la quota ad oggi erogata da Agea a 18.624 beneficiari, tra agricoltori lucani, amministrazioni pubbliche e altri soggetti, pari al 15,1% delle risorse. Su quest’ultimo dato incidono ancora le criticità di carattere procedurale in capo all'Organismo Pagatore Agea, con inevitabili conseguenze sull'avanzamento del programma e della spesa. Tali dati pongono comunque la Basilicata in linea con la media delle regioni aventi il medesimo Organismo Pagatore nazionale. Entro autunno sarà, inoltre, raggiunto il target di spesa N+3.
Entrando nel merito dell’attuazione, l’Autorità di Gestione ha illustrato le azioni messe in campo sino ad oggi. In coerenza con la strategia di sviluppo definita dalla Giunta regionale e con i componenti del tavolo del partenariato sono stati attivati 20 bandi pubblici del PSR Basilicata FEASR 2014-2020, 3 avvisi per manifestazioni di interesse per la cooperazione e le attività di assistenza tecnica.
Giovani e ricambio generazionale, agricoltura biologica, sostegno agli agricoltori nelle aree svantaggiate e di montagna e agli allevatori custodi della biodiversità, strategie per lo sviluppo locale, valorizzazione dei prodotti agricoli e alimentari di qualità, filiere produttive, miglioramento aziendale, trasformazione, ripristino del potenziale produttivo danneggiato da eventi calamitosi, miglioramento della redditività forestale, associazioni e organizzazioni di produttori, cooperazione, ricerca e innovazione, agrobiodiversità: sono gli ambiti degli interventi e delle 20 misure proposte e messe in campo attraverso i Bandi Psr negli ultimi due anni, a favore del sistema agroalimentare e per il miglioramento del contesto rurale.
Lo stato dell’arte dell’attuazione delle strategie di sviluppo locale (Leader) vede la costituzione di 2 GAL sui 5 previsti per i quali sono in corso di attuazione i primi bandi e alcune azioni a regia diretta. E' stata inoltre già attivata la sottomisura 19.3 per la realizzazione di programmi di cooperazione fra GAL, con l'approvazione di un progetto di cooperazione interterritoriale e un progetto di cooperazione transazionale per complessivi 400 mila euro.
Il programma di realizzazione del SIARB (Sistema Informativo Agricolo della Regione Basilicata), avviato nel gennaio 2016, vede completati i moduli relativi alla gestione dell’UMA, e del comparto fitosanitario e di prossimo completamento le procedure per gli usi civici e il monitoraggio delle misure PSR Basilicata 2014-2020, servizi erogati tramite il portale dei servizi in agricoltura online www.agricoltura.regione.basilicata.it.
Durante la seduta del comitato di sorveglianza è stata illustrata la Relazione Annuale di Attuazione (RAA) 2017. E’, inoltre, stata fornita l’informativa sul rispetto sugli esiti dell’incontro annuale 2017 tenutosi a Bruxelles lo scorso febbraio, sulla valutazione in itinere, sull’attuazione della strategia di comunicazione e pubblicità e sulla assistenza tecnica.
Tutta la documentazione è consultabile sul sitohttp://europa.basilicata.it/feasr/

Uff. stampa REG. Basilicata

LOGO LEONE ELETTRODOMESTICILOGO CHIFRA

FIORICENTRO

LOGO CASEIFICO SCOCUZZA
LOGO SYSTEM ARREDAMENTI quadrato
Totem SPOSI web copia

BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE