Inaugurazione del 'Terzo Paradiso' di Michelangelo Pistoletto Matera - 25 ottobre 2019 - Campus via Lanera, ore 9:00

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

Il 25 ottobre 2019, alle ore 9,00, si inaugurerà presso il nuovo Campus universitario di Matera in via Lanera l’installazione permanente dell’opera Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto. Il celebre artista, dagli anni ’60 del secolo scorso protagonista di assoluto rilievo dell’arte d’avanguardia contemporanea internazionale, ha donato all’Università degli Studi della Basilicata la grande opera che sintetizza il suo pensiero sull’arte e sul suo possibile ruolo sociale.
Il Terzo Paradiso infatti, secondo le parole dell’artista, «È la fusione fra il primo e il secondo paradiso. Il primo è quello in cui gli esseri umani erano totalmente integrati nella natura. Il secondo è il paradiso artificiale, sviluppato dall’intelligenza umana, fino alle dimensioni globali raggiunte oggi con la scienza e la tecnologia. […] Il Terzo Paradiso è la terza fase dell'umanità, che si realizza nella connessione equilibrata tra l’artificio e la natura. Terzo Paradiso significa il passaggio a uno stadio inedito della civiltà planetaria, indispensabile per assicurare al genere umano la propria sopravvivenza. A tale fine occorre innanzi tutto ri-formare i principi e i comportamenti etici che guidano la vita comune. […] Il simbolo del Terzo Paradiso, riconfigurazione del segno matematico dell'infinito, è composto da tre cerchi consecutivi. I due cerchi esterni rappresentano tutte le diversità e le antinomie, tra cui natura e artificio. Quello centrale è la compenetrazione fra i cerchi opposti e rappresenta il grembo generativo della nuova umanità».
La Rettrice dell’UNIBAS Aurelia Sole ha fortemente voluto e promosso l’iniziativa, ideata e curata dalla prof.ssa Mariadelaide Cuozzo, docente di Storia dell’arte contemporanea presso l’Ateneo lucano, e dall’arch. Raffaela Zizzari, ambasciatrice del Terzo Paradiso nonché direttrice artistica del Castello di Gallipoli.
Il grande simbolo del Terzo Paradiso, progettato site specific per il Campus universitario di Matera e destinato ad essere installato a sospensione al soffitto della hall del Campus, è stato realizzato seguendo rigorosamente le direttive di Michelangelo Pistoletto dagli artigiani materani Raffaele Pentasuglia e Massimo Casiello con la tecnica della cartapesta, che a Matera ha un’antica e radicata tradizione.
L’opera, dunque, riunendo e condensando in sé il pensiero del grande artista Michelangelo Pistoletto e la sapienza artigianale materana, realizza un felice incontro tra una visione dell’arte di ampiezza globale e il prezioso patrimonio di una cultura materiale locale che va salvaguardata e valorizzata, anche sperimentandone il connubio con l’arte contemporanea.

Nicola Cavallo
FOTO MICHELANGELLO PISTOLETTO

LOGO CHIFRA

FOTO HOME DIPIERRO
FIORICENTRO

Logo laterale sito

logo mondi lucani 01
BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE