Il turismo slow del Gal Start 2020

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

GAL START 2020Stimolare lo sviluppo locale nelle zone rurali, incoraggiare la diffusione di una modalità di fruizione lenta e sostenibile del turismo e promuovere l’autenticità dei luoghi e delle relazioni umane. E’ questo lo scopo dell’avviso esplorativo per la selezione di prodotti ed itinerari turistici da promuovere nel circuito internazionale “Cult Trips 2.0” pubblicato dal GAL START 2020 Matera Orientale - Metapontino.

L’avviso, pubblicato sul sito www.start2020.it, è destinato a tutti gli operatori pubblici e privati, che intendono proporre un prodotto turistico in grado di valorizzare il contatto del turista con la gente del posto, l’autenticità, la narrazione e dare visibilità ai tesori nascosti, presenti nei territori e seguendo principi di sostenibilità sociale, ecologica ed economica delle comunità.

La realizzazione del progetto di cooperazione transnazionale denominato “Culttrips 2.0” Transnational Development Of Sustainable, Participatory And Innovative Offers In Cultural Tourism (Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020,
Regolamento CE 1305/2013 Misura 19.3) rientra nella Strategia di Sviluppo Locale S.T.A.R.T. 2020 prevista per la programmazione 2014-2020 che tende a rafforzare e a completare la strategia attuata a livello locale dal GAL START 2020.
Strategia che punta a sostenere azioni di turismo partecipativo attraverso azioni congiunte di innovazione e a valorizzare il territorio in forma sostenibile con le esperienze e i saperi.

Il Presidente Leonardo Braico ha dichiarato che, con questo progetto di cooperazione transnazionale, intendiamo promuovere il nostro territorio in un circuito internazionale con prodotti e itinerari turistici autentici e in grado di coinvolgere le comunità locali.

A questo progetto transnazionale partecipano l’Austria, la Germania, il Lussemburgo, la Svezia, la Lituania per intercettare i nuovi orientamenti turistici legati al turismo lento e alla fruizione attiva delle comunità intese come realtà ospitanti e partecipanti all’esperienza turistica del viaggiatore.
I progetti selezionati entreranno nella rete europea con il posizionamento su nuovi mercati che possano contribuire alla promozione dei prodotti turistici locali e della relativa zona di origine.

La promo-commercializzazione si avvarrà di una piattaforma web a carattere transnazionale europeo e dei circuiti con brand SLOW TRIPS. Pubblicazioni in lingua straniera accompagneranno la diffusione dei prodotti e dei servizi presentati. La scadenza è prevista per il 7 febbraio 2020.

L’avviso è consultabile sul seguente link:

http://start2020.it/index.php/il-gal/novita-eventi/69-manifestazione-di-interesse-per-la-selezione-di-prodotti-turistici-slow-trip

FIORICENTRO
LOGO CHIFRA
Logo laterale sito
logo mondi lucani 01
 
BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE