Emergenza Covid-19 dati 28 settembre 2020 altri 54 casi in Basilicata

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Logo Task Force Basilicata CV
La task force regionale comunica che nei giorni 26 e 27 settembre, sono stati processati 705 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 54 sono risultati positivi.

Le positività riguardano: 1 persona residente a Tramutola; 2 persone residenti a Paterno; 4 persone residenti a Marsicovetere; 1 persona residente a Marsico Nuovo; (personale sanitario casa riposo Marsicovetere);
4 persone residenti a Marsico Nuovo; 1 persona residente a Sarconi; 2 persone residenti a Marsicovetere; 3 persone residenti a Tramutola; 1 persona residente a Castelsaraceno; 3 persone residenti a Montemurro; 3 persone residenti a Moliterno; 2 persone residenti a Grumento Nova; 1 persona residente a Paterno; (degenti casa riposo Marsicovetere);
1 persona residente a Pietragalla; 1 persona residente a San Severino Lucano; 1 persona residente a Lauria; 4 persone residenti a Potenza; 4 persone residenti a Venosa; 1 persona residente a Matera; 2 persone residenti in Puglia e lì in isolamento; 1 persona residente a Rapolla; 1 persona residente in Calabria e lì in isolamento; 1 persona residente a Melfi; 1 persona residente a Tramutola; 1 persona residente a Pescopagano; 1 persona residente a Lauria; 4 persone residenti a Senise; 1 persona residente a Trivigno; 1 persona residente a Tito.
Nelle giornate in esame risultano guarite 9 persone: (1 persona residente in Puglia in isolamento in Basilicata; 1 persona residente a Matera; 4 persone di nazionalità estera e provenienti da Stato estero in isolamento in Basilicata; 2 persone residenti a Tricarico; 1 cittadino residente in Toscana e in isolamento in Basilicata); è deceduta 1 persona, residente a Paterno.
Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 203 (155 all’ultimo aggiornamento a cui si aggiungono 51 positività e si sottraggono 3 guarigioni di residenti in Basilicata) e di questi 191 si trovano in isolamento domiciliare.
Sono 14 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 7 persone sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive del San Carlo; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive (di cui una guarita in attesa di dimissioni) e 1 persona (guarita ancora ricoverata) nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.
Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 29 persone decedute (9 di Potenza, 3 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 403 guariti; 1 cittadino campano in isolamento a Lavello; 1 cittadino campano in isolamento a Lavello; 1 cittadino calabrese in isolamento a Lavello;1 persona di nazionalità estera diagnostica in Puglia in isolamento a Matera; 5 persone di nazionalità estera in isolamento una a Potenza, una a Matera; una a Rotonda; una a Lavello, una a Scanzano; 1 persona di nazionalità estera domiciliata a Venosa e ricoverata al San Carlo; 1 cittadino residente in Toscana e in isolamento in Basilicata;
5 cittadini residenti in Emilia Romagna in isolamento in Basilicata;
1 persona di nazionalità estera e proveniente da stato estero in isolamento in Basilicata; 24 cittadini stranieri in isolamento in struttura dedicata in Basilicata; 1 cittadino residente in Basilicata in isolamento nel Lazio; 1 cittadino residente e in isolamento in Basilicata diagnosticato in Puglia; 3 cittadini stranieri lavoratori stagionali in isolamento a Palazzo San Gervasio.
Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 71.212 tamponi, di cui 70.450 risultati negativi.
Il prossimo aggiornamento martedì 29 settembre, alle ore 12,00.

FIORICENTRO
LOGO CHIFRA
Logo laterale sito
logo mondi lucani 01
 BANNER ON THE ROAD TO LITTLE LUCANIA
BANNER_EMAIL



BANNER FINALE