Notte Europea dei Musei nella Capitale Europea della cultura 2019

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

FOTO HOME MUSMA notte europea dei museiSabato 18 maggio 2019 il MUSMA partecipa alla Notte europea dei Musei con un’apertura straordinaria dalle 20 alle 23 al costo di un euro.Protagonista della serata sarà Alberto Timossi, già presente nella collezione del Museo con le opere Innesto stele (2005) e Parti del discorso (2008).

Soprattutto negli ultimi anni, Timossi ha concentrato la sua ricerca artistica sulle installazioni ambientali.
A partire dalle 21 verranno proiettati quattro film sui suoi lavori più recenti: Murmur Marmoris (2015) -vincitore del “Best Cinematography Award” al Fine arts film festival di Los Angeles e del 'Best Medium Lenght Director' all'Arte Non Stop Festival International Film Festival di Buenos Aires - Fata Morgana (2017), Spilli (2018) e Pietre nere per il lago Sofia (2018).
Alla proiezione seguirà una conversazione con Giuseppe Capparelli, curatore indipendente, che dal 2017 si occupa della sezione installazioni ambientali dell’Apulia Land Art Festival.
Dalle cave di marmo di Carrara, al lago del Col d’Olen, da Roma al Gran Sasso, numerosi sono i luoghi che Timossi ha esplorato e, in qualche modo, trasformato, per sottolinearne la fragilità e per indagare i cambiamenti a cui la natura sta andando incontro. L’artista dialogherà con Giuseppe Capparelli sulla sua ricerca artistica, sull’importanza che l’arte ha nello stimolare una riflessione riguardo al rapporto uomo – natura e sulle numerose accezioni che rientrano nella definizione di arte ambientale.

Come ogni anno, i visitatori godranno del privilegio di aggirarsi di notte per i suggestivi spazi del MUSMA per guardare con altri occhi sia la collezione permanente sia la mostra temporanea inaugurata di recente Anche quando l’alba non c’era dello street artist Luis Gomez de Teran.
La Notte Europea dei Musei è stata ideata nel 2005 dal Ministero della Cultura e della Comunicazione francese: l’evento invita i musei ad aprire le loro porte al pubblico in un orario in cui gli spazi museali non sono solitamente accessibili.
Attraverso concerti, spettacoli, conferenze, proiezioni, incontri, i musei offrono ai visitatori una nuova prospettiva sulle loro collezioni.

È dal 2013 anche il MUSMA partecipa alla Notte europea dei Musei consentendo di visitare le opere esposte in orario notturno, accompagnati da un’ampia scelta di eventi, per avvicinare i visitatori ad uno spazio, quello museale, che diventa ogni anno di più un punto di riferimento per affrontare tematiche legate al mondo contemporaneo. Quest’anno il Museo della Scultura Contemporanea di Matera ha deciso di focalizzare l’attenzione sull’ambiente - tema quanto mai attuale, a cui l’arte ha sempre guardato con occhio di riguardo – chiamando un artista e un curatore che accompagneranno i visitatori in un viaggio alla scoperta di opere e luoghi di grande impatto lirico ed emotivo.
MUSMA (Museo della Scultura Contemporanea. Matera)

FIORICENTRO
FOTO HOME DIPIERRO
LOGO CHIFRA
Totem SPOSI web copia 01
logo mondi lucani 01
BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE