Le banche possono erogare i prestiti fino a 25mila euro senza attendere la garanzia del Fondo

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Foto money
Il Mediocredito Centrale ha chiarito nuovamente che le banche possono erogare i prestiti fino a 25mila euro senza attendere la garanzia del Fondo.

Confapi Matera dà risalto a questa precisazione di MCC per sgombrare il campo dagli equivoci sorti in questi giorni, in cui le banche hanno giustificato i ritardi perché attendevano la garanzia del Fondo centrale.
Il chiarimento, dunque, giunge quanto mai opportuno perché le imprese devono sapere, quando si rivolgono al proprio istituto di credito, che il prestito può essere erogato in automatico e immediatamente, senza attendere l’esito definitivo dell’istruttoria.
In particolare, la banca deve verificare che il richiedente non abbia posizioni classificate come sofferenze e non sia segnalato per esposizioni deteriorate di altro tipo prima del 31 gennaio 2020, senza obbligo di verificare le dichiarazioni dell’impresa.
Pertanto la banca, una volta inserita correttamente la domanda di garanzia sul portale del Fondo, non deve attendere la delibera di ammissione alla garanzia del Fondo per effettuare l’erogazione.
Confapi Matera, quindi, invita le banche a una maggiore collaborazione, considerata la grave difficoltà in cui versano molte imprese a corto di liquidità a causa dell’emergenza COVID-19 e per le spese che devono sostenere per riaprire in sicurezza.

Matera, 13 maggio 2020
Confapi Matera
Ufficio Stampa

FIORICENTRO
LOGO CHIFRA
Logo laterale sito
logo mondi lucani 01
 
BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE