Concerto del pianista Giuseppe Greco. Da una partita all’altra Musiche di J. S. Bach e D. D’Ambrosio

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
foto_bach_copiaMercoledì 9 giugno 2010, alle ore 20.00, a Matera, nella Sala Carlo Levi di Palazzo Lanfranchi si terrà il concerto Da una partita all’altra del pianista Giuseppe Greco.
Il programma della serata prevede l’esecuzione dei seguenti brani:
Johann Sebastian Bach, Suite inglese, N° 3 in Sol minore BWV 808.Damiano D'Ambrosio, Partita barocca. Venti variazioni su tema originale di Passacaglia.La composizione del maestro Damiano D’Ambrosio - dedicata al giovanissimo e maturo talento dell’arte pianistica Giuseppe Greco (che partecipa al Concorso Internazionale F. Chopin di Varsavia, edizione 20010) - sarà presentata in prima esecuzione assoluta.

Foto_Giuseppe_Greco_copia

Foto_Damiano_DAmbrosio_copia

Il concerto, promosso dalla Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata, con l’egida della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Basilicata e la collaborazione del Conservatorio di Musica “Egidio Romualdo Duni” di Matera, sarà introdotto da Saverio Vizziello, Direttore del Conservatorio.Interverrà il nuovo Soprintendente Marta Ragozzino, insediatasi recentemente alla direzione della Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata.Saranno presenti il compositore Damiano D’Ambrosio e Fabrizio Vona, Soprintendente per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Puglia, già Soprintendente ad interim della Basilicata.Il concerto sarà presieduto dal Prefetto di Matera Giovanni Francesco Monteleone.A fine concerto ci sarà la degustazione di vini dell’azienda “Tenute Iacovazzo” di Matera.

Ingresso gratuito.

A cura di Michele Saponaro

Responsabile Ufficio Stampa

Soprintendenza B.S.A.E. della Basilicata

Operatore Luigi Longo

 

 

 

 

 

 

LOGO CHIFRA

FOTO HOME DIPIERRO
FIORICENTRO

Logo laterale sito

logo mondi lucani 01
BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE