La frana di Montescaglioso esclusa dagli interventi urgenti. Interrogazione di Rosa

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

FOTO HOME FRANA 11“Il progetto per la messa in sicurezza della frana di Montescaglioso è fuori dagli interventi urgenti e prioritari per la mitigazione del rischio idrogeologico. Non verrà finanziato”.E’ quanto evidenzia il capogruppo di Lb-Fdi Gianni Rosa che rende noto di aver presentato un’interrogazione a risposta immediata.

“Chiediamo al Presidente della Regione – continua - le motivazioni della esclusione e se si intende rivedere la graduatoria degli interventi per farvi rientrare anche la frana di Montescaglioso. In alternativa, chiediamo alla Giunta di finanziare, con fondi propri, il progetto. Cosa che avrebbe potuto e dovuto fare da tempo, anche senza fondi statali”.

“La frana – dice Rosa - risale al 2013 e ha determinato uno spostamento di una strada a scorrimento veloce che collega il centro abitato. L’evento ha interessato un’utenza di circa 6000 abitanti. In quattro anni, la Regione non ha fatto nulla, se non interventi tampone. Il progetto per la messa in pristino, per una spesa complessiva di euro 7.000.000 era stato però candidato in quelli per la mitigazione del rischio idrogeologico sulla piattaforma Rendis. Apprendiamo, oggi, che non verrà finanziato”.

“Ad Agosto 2017 – prosegue - il Consiglio regionale aveva approvato all’unanimità, una mozione in cui impegnava la Giunta a dare priorità all’intervento sul territorio di Montescaglioso. In quella occasione, l’assessore alle infrastrutture e mobilità, Nicola Benedetto aveva affermato ‘io sono convinto che i primi progetti ad essere finanziati oltre a quello di Stigliano sono anche quelli di Montescaglioso’. Non più di un mese fa, in occasione dell’audizione del sindaco di Montescaglioso nella terza Commissione consiliare permanente (attività produttive – territorio e ambiente), lo stesso assessore aveva definito l’intervento del comune di Montescaglioso prioritario e tra i primi posti in graduatoria. Purtroppo come spesso accade per il governo regionale, alle parole non sono seguiti i fatti e secondo la graduatoria degli interventi ammissibili, la messa in sicurezza del versante nel territorio comunale di Montescaglioso è stato addirittura collocato al 121° posto (determinazione dirigenziale n. 1094 del 06/11/2017 del dipartimento infrastrutture e mobilità)”.

“Se si considera che, secondo quanto stabilito dal nuovo programma d’interventi approvato dalla task force – continua - verranno definiti prioritari solamente i primi 93 interventi, il progetto di Montescaglioso rimane addirittura fuori in questa prima fase. Ancora una volta le promesse del governo regionale si dimostrano vuote. Ancora una volta, i deliberati del Consiglio regionale vengono ignorati. La democrazia è a rischio. Così come è a rischio di ulteriori eventi franosi, la comunità di Montescaglioso senza degli interventi definitivi”.

“Non si può continuare ad ignorare che la Basilicata – conclude Rosa - continua ad essere gestita in modo del tutto inadeguato e superficiale. Con grave rischio dei cittadini”.

L.C.
FONTE - REDAZIONE CONSIGLIO INFORMA

LOGO PIZZERIA GIO

LOGO FUTUR SHOW LEONE MARCELLOFRANTOIO DISABATO HOME

FIORICENTRO
Totem SPOSI web copia
LOGO CASEIFICO SCOCUZZA
LOGO SYSTEM ARREDAMENTI quadrato
Logo centro polispecialistico

LOGO MONTESCAGLIOSO NEL MONDO 01

LOGO RADIO

BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE