Aggiudicati gli appalti per ripristino del reticolo idrografico dell’area interessata dal movimento franoso del 3 dicembre 2013

Valutazione attuale:  / 3
ScarsoOttimo 

FOTO INCONTRO REG PER FRANA MONTESCAGLIOSOFacendo seguito ai pregressi incontri e mobilitazioni fatti negli ultimi due anni dall’Amministrazione Comunale con i vertici della Regione Basilicata ed il Dipartimento di Protezione Civile, al fine di garantire il diritto dei nostri cittadini a delle risposte certe circa il futuro della Città, finalmente si sono concluse le questioni meramente burocratiche e si è passati alla fase operativa.

In data 16 maggio, infatti, sono stati appaltati, attraverso bando di gara ad evidenza pubblica e con importo complessivo di progetto € 2.665.000 ca, i lavori inerenti al completamento delle opere di mitigazione del rischio idrogeologico e ripristino del reticolo idrografico dell’area interessata dal movimento franoso del 3 dicembre 2013. I lavori, suddivisi in cinque diverse schede, prevedono vari interventi di regolarizzazione dei fossati e regimazione delle acque. Nello specifico le schede 17C – 19C – 20C – 21C riguardano la regolarizzazione dei fossi per il recupero della pendenza di equilibrio mediante salti di fondo e la realizzazione di dreni profondi. Le imprese aggiudicatarie sono Eredi Bernardo Srl con importo complessivo di progetto € 600.715,25 (confluenza Fossi Capojazzo – Cinque Bocche scheda 17C), Idrocon con importo complessivo di progetto € 515.000,00 (Fossato Cinque Bocche scheda 19C), Marotta Srl con importo complessivo di progetto € 500.000,00 (Fossato Lidl scheda 20C) e Martinelli Vincenzo con importo complessivo di progetto € 400.000,00 (Fossato Valle Bitondo scheda 21C). L’ultima scheda, la 18C aggiudicata all’impresa Trivelterre Srl con importo complessivo di progetto € 650.000,00, prevede interventi volti a rimuovere le irregolarità e le contropendenze per la corretta regimazione delle acque superficiali, riprofilatura alveo e tratto occluso a monte della confluenza con fosso Cinque Bocche, allontanamento dei ristagni e regolarizzazione della linea di fondo del fosso Lama Cascione.
Tali lavori, si ribadisce, rappresentano il primo lotto funzionale a cui seguirà, non appena questi termineranno, il secondo per un ulteriore importo già finanziato di € 1.700.000 ca (Determina Regionale n° 01094 del 6 novembre 2017); entrambi sono propedeutici ai lavori di definitiva messa in sicurezza di € 7.000.000 ca.
Si ringrazia la Regione Basilicata nelle persone del Governatore Marcello Pittella e dell’Assessore Carmine Miranda Castelgrande, il Commissario Straordinario agli Interventi di Mitigazione del Rischio Idrogeologico Donato Viggiano, la Dirigente Generale Dipartimento Infrastrutture e Mobilità Liliana Santoro, l’Assessore al Rischio Idrogeologico della Città di Montescaglioso Monica Ditaranto, l’Ufficio Tecnico Comunale ed il Presidente del Cottam Giovanni Mianulli.

IL SINDACO
Vincenzo ZITO

LOGO LEONE ELETTRODOMESTICILOGO CHIFRA

FIORICENTRO

LOGO CASEIFICO SCOCUZZA
LOGO SYSTEM ARREDAMENTI quadrato
Totem SPOSI web copia

BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE