Cartelle /IMU/TASI/TARI l'amministrazione risponde all'opposizione

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

LOGO COMUNE 01
Appare realmente grottesca l’insistenza con la quale il gruppo di Minoranza “Monte in Testa”, piuttosto che capire e comprendere quella che è l’azione amministrativa in generale, continui a farneticare, per confondere la Comunità Montese, credendo che ripetere all’infinito bugie queste possano diventare verità.

Pensiamo che sia elementare, per chiunque, comprendere che “convocare un Consiglio Comunale per impegnare l’Amministrazione a sospendere gli avvisi di accertamento” sia qualcosa di assurdo e paradossale. La Presidente del Consiglio è una figura di garanzia istituzionale e non può compiacere nessuna parte politica. Ella deve solo far rispettare la legge, lo statuto ed il regolamento. Quindi, convocare un Consiglio Comunale su un tema non di competenza è fuorilegge: piaccia o non piaccia. Se da un lato, come più volte chiarito, la competenza sui tributi 2014 non è di questa Amministrazione appare ancor più grave pensare di sospendere degli accertamenti che, se passasse la disastrosa proposta della Minoranza, rischierebbe di creare un danno erariale di notevole entità. Nessun cittadino dovrà versare un centesimo in più rispetto al dovuto. A conferma di ciò, tutti gli interessati dalle notifiche stanno ricevendo l’assistenza necessaria non solo dall’Ufficio Tributi competente ma anche dagli Amministratori.
Quella che la Minoranza ha gonfiato si è dimostrata un’enorme bolla di sapone: chiunque ha potuto inoltrare all’Ufficio Protocollo un modellino precompilato per esporre le proprie controdeduzioni. Una domanda però vorremmo porla agli amici di “Monte in Testa”: come mai tutte queste problematiche si riscontrano per le annualità 2014? Forse in quegli anni qualcuno degli Amministratori ha dimenticato di suggerire agli Uffici di scaricare le ricevute di avvenuto pagamento effettuate dai cittadini? Se oggi dovessimo fare una verifica a partire dalle annualità 2016, accanto ad ogni contribuente, ci sarà la voce indicante tutte le tasse versate all’Ente.
Magia? No, semplicissimo suggerimento che in passato era sfuggito a qualche Assessore che si dimetteva un giorno si e...l’altro pure.
In effetti, in conclusione, solo su una cosa siamo d’accordo con la Minoranza: l’ IMU AGRICOLA, voluta dal Governo Renzi di Sinistra, è stata un’ulteriore stangata per gli italiani.

Se i cittadini in regola possono dormire sonni tranquilli, qualcun altro sarà costretto a destarsi dal sonno e dall’incubo del danno erariale!!!

IL SINDACO
VINCENZO ZITO

FIORICENTRO
LOGO CHIFRA
Logo laterale sito
logo mondi lucani 01
 
BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE