VIDEO BASILICATA

Inaugurata a Sant'Arcangelo la Residenza Socio Assistenziale per Anziani San Michele Arcangelo

Valutazione attuale:  / 6
ScarsoOttimo 

FOTO HOME RESIDENZA SAN MICHELE ARCANGELOCon una cerimonia molto partecipata, sabato 27 gennaio, è stata inaugurata a Sant'Arcangelo la “Residenza Socio Assistenziale per anziani San Michele Arcangelo”. Ubicata in viale Europa, nel centro urbano della cittadina in provincia di Potenza, la struttura nasce dal recupero di uno stabile che in passato era destinato a casa circondariale.

Fondi Pois, economie di bilancio ed un grande sforzo negli ultimi due anni e mezzo da parte della giunta a guida del sindaco Vincenzo Parisi, consegnano oggi alla cittadinanza e al territorio un'importante struttura con 38 posti letto nell'immeditato ed una potenzialità a pieno regime di ben 58 a disposizione degli utenti di tutta la fascia della Val D'Agri che si aggiunge alle circa 60 strutture della regione.
La residenza ospiterà anziani non autosufficienti assistiti da personale specializzato, circa venti i posti di lavoro oltre all'indotto, in un ambiente che unirà professionalità e familiarità. Ampi spazi verdi circondano la stuttura moderna ed accogliente, dotata di una palestra per le attività motorie, un ampio salone, servizi di tipo alberghiero, camere singole e doppie ed una piccola cappella.
Direttore della struttura è Vincenzo Clemente già presidente dell' A.r.s.s.a.b. ( Associazione Regionale Strutture Socio Assistenziali Basilicata).
A scoprire l'insegna e a tagliare il nastro sono stati il sindaco Parisi insieme all'assessora Berardina Mastrosimone, alla Presidente di Senior Italia FederAnziani Basilicata Anna Selvaggi e al direttore della residenza Clemente. Erano presenti anche i sindaco di Missanello e ...............
La gestione della residenza è affidata alla Coop. Sociale Simba che è una consorziata del Gruppo Gesco che riunisce imprese sociali ed ha un'esperienza trentennale.
Il sindaco nel suo intervento commosso si è detto soddisfatto considerata la lunga e travagliata storia della struttura, ricordando l'atto vandalico di un anno fa.
"La struttura rappresenta un efficentamento del servizio sociale, un'occasione occupazionale ed economica". Queste le parole dell'assessora Mastrosimone che ha concluso il suo sentito intervento con l'affermazione che la struttura è della comunità.
La Presidente regionale di Senior Italia, Anna Selvaggi, si è detta disponibile a predisporre iniziative ed opportunità alla comunità dei senior di Sant'Arcangelo augurando uno scambio intergenerazionale considerata la vicinanza con il polo scolastico.
L'intervento poi di Don Adelmo Iacovino affinchè la residenza sia come un grande focolare dove i giovani accendono il fuoco e gli anziani lo alimentano con l'esperienza.
A chiudere gli interventi è stato il direttore che ha voluto ringraziare anche il Consorzio Gesco dicendosi convinto che la struttura diventerà un vero fiore all'occhiello per la Basilicata ed impiegherà operatori del posto. Il taglio della torta e un brindisi buon augurante hanno sancito la volontà di tutti a lavorare con impegno e determinazione.
Maria Andriulli

Condividi

Adsense

LOGO CHIFRALOGO PIZZERIA GIOFUTUR SHOW LEONE COPIA WEB

FIORICENTRO
LOGO CASEIFICO SCOCUZZA
LOGO SYSTEM ARREDAMENTI quadrato
Totem SPOSI web copia
Logo centro polispecialistico
LOGO MONTESCAGLIOSO NEL MONDO 01

LOGO RADIO

MONTE SPORT copia

BANNER FINALE