Matera 2019, al via i 5 percorsi originali di Matera 2019 per i cittadini temporanei

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

FOTO HOME MATERA CAPITALE CULTURA 2019Sono partiti lo scorso sabato 29 giugno i 5 percorsi originali di Matera 2019 per i cittadini temporanei denominati “People, Places, Purposes” realizzati nell’ambito del programma di Matera Capitale Europea della Cultura 2019.

Obiettivo di tali percorsi è far sì che i visitatori di Matera abbandonino i loro panni da turisti per indossare quelli da “cittadini temporanei”, per diventare parte integrante della quotidianità della città e del territorio lucano, vivendo spunti nuovi e inediti, altrimenti impossibili da conoscere per un visitatore occasionale. Inoltre, diventa occasione per raccontare la città oltre gli stereotipi, portando i ‘cittadini temporanei’ fuori dai Sassi e dai circuiti dell’ ‘overtourism’, per dimostrare che anche le cosidette periferie hanno storie da raccontare.
Al centro di questi percorsi ci sono gli altri cittadini, quelli che abitano Matera e la Basilicata, a partire dalle cui storie viene tracciata la mappa dei cinque percorsi, dedicati ai cinque temi del dossier di Matera 2019..
Nel primo appuntamento, dedicato alla Festa della Bruna, seguendo l’itinerario del tema Radici e Percorsi, che dal centro della città si spinge al quartiere di Piccianello e alle cave del Sole e Paradiso. Per i 27 ‘cittadini temporanei’, che venivano in gran parte dal resto d’Italia, è stata un’occasione per scoprire lo sviluppo della città e per incontrare, presso la Fabbrica del Carro, il team dei maestri cartapestai guidati da Raffaele Pentasuglia e Andrea Semplici, autore del recentissimo libro ‘Il carro e il leone’, sulla vita del quartiere durante la costruzione del carro. A seguire, muniti di biciclette messe a disposizione dalla Fondazione Matera Basilicata 2019, si è andati alla scoperta della città delle cave, da cui proviene la città ‘piena’ del ‘700, dedicando poi una visita speciale alla Cava Paradiso, dove è stato possibile approfondire il progetto I-DEA sulle memorie degli archivi, con la visita della mostra curata dai Formafantasma.
Ogni sabato, fino ad Ottobre, sarà effettuato un tour dedicato ad uno dei 5 temi di Matera 2019. Accesso con Passaporto per Matera 2019 e prenotazione attraverso la piattaforma Matera Events o presso gli Infopoint di Matera 2019.
--
Ufficio stampa/ Press Office
Fondazione Matera Basilicata 2019

LOGO CHIFRA

FOTO HOME DIPIERRO
FIORICENTRO

Totem SPOSI web copia 01

logo mondi lucani 01
BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE