A Marconia si festeggiano i vent'anni del Lucania Film Festival

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

logo lucania film festiva Marconia"Il cinema è la scrittura moderna il cui inchiostro è la luce" affermò Jaen Cocteau, attore e regista francese. Il Lucania Film Festival è di questa luce salvaguardia e garanzia, sin dalla sua nascita avvenuta nel 1999 dall'idea di un gruppo di giovani lucani. All'inizio si tratta di un sogno, una scommessa.Il riscatto di una Terra, la Lucania appunto, che troppe volte si mostra fragile e inerte proprio come l'argilla su cui cresce e si radica. Oggi il Lff è un presidio di resistenza culturale, un avamposto di ampia e variegata bellezza.
Sono più di 40 i film selezionati tra le cinquemila proposte giunte da ogni parte del mondo.
Tra questi sia corti che lunghi, la cui proiezione è stata organizzata per blocchi nelle giornate dal 7 all' 11 agosto.
Sullo schermo i sogni, le speranze, le paure degli esseri umani. L'universalità dei sentimenti. Una commistione di emozioni controverse. Un miscuglio eterogeneo. In altri termini, la vita. Il mondo. La proiezione di una pellicola come la proiezione di noi stessi allo specchio, ma amplificata, all'ennesima potenza. La forza e la magia del cinema.
La manifestazione avrà inizio il 7 agosto, con un omaggio a Lina Wertmüller. La regista, che sarà insignita dell'oscar alla carriera nel 2020, aveva esordito nel 1963 con il film "I basilischi" girato a Palazzo San Gervasio, piccolo paese in provincia di Potenza, che aveva dato i natali al padre.
L'8 agosto il TILT di Marconia, Centro per la creatività in cui da ormai quattro anni si tiene il Lff, ospiterà Carlo Verdone. L'attore romano terrà una masterclass nel pomeriggio, mentre alle 22.30 incontrerà il grande pubblico. L'ingresso è gratuito.
Il giorno successivo si prosegue con le proiezioni dei film a concorso. Sono previste anche una serie di lezioni riguardanti animazioni cinematografiche, riprese e narrazioni digitali, che avranno come tema l'allunaggio.
È fissata per il 10 agosto, alle ore 23.15, la Lectio Magistralis del re dell'horror, ovvero, il maestro Dario Argento, che sarà presente anche durante la cerimonia di premiazione del giorno successivo, a cui seguirà la proiezione dei film vincitori.
A questi grandi nomi si aggiungeranno tanti altri ospiti, tutti da scoprire e da conoscere. Numerosi anche i momenti dedicati alla musica. Tutto ciò sotto la direzione artistica del fondatore del Lucania Film Festival, Rocco Calandriello. Per il programma completo consultare il sito http://www.lucaniafilmfestival.it/

Simona Pellegrini

LOGO CHIFRA

FOTO HOME DIPIERRO
FIORICENTRO

Totem SPOSI web copia 01

logo mondi lucani 01
BANNER_EMAIL



MONTE SPORT copia

BANNER FINALE