A Matera il concerto "In... canto d'estate" con la Lucania Wind Orchestra e l'associazione Culturale Musicale "Lucania in Musica"

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

FOTO HOME LUCANIA WIND ORCHESTRA CONCERTO MATERAMatera - La magnifica facciata barocca della chiesta dedicata a San Francesco d'Assisi, a Matera, ha fatto da cornice il 6 luglio scorso al concerto “In ...canto d'estate” organizzato dall'Associazione Maria SS della Bruna insieme all'Associazione Culturale Musicale “Lucania in Musica” ed eseguito dalla “Lucania Wind Orchestra” diretta dal M° Rocco Lacanfora.

 

L'orchestra di fiati formata da cinquanta musicisti lucani provenienti dai Conservatori di Musica e dai licei musicali ha dato prova del talento e della professionalità dei musicisti lucani in un concerto impegnativo che ha visto la presenza di un folto pubblico spesso in visibilio.

Un programma musicale che ha spaziato dalla musiche per banda con le classiche marce, alle arie d'opera, alle colonne sonore di films, fino alla musica leggera con i grandi classici.

La bacchetta del M° Rocco Lacanfora ha dato il via al concerto con “l'Intrada Triumphale” di Pietro Damiani continuando poi con “The white Rose” di J.P. Sousa.

La guida all'ascolto è stata curata e proposta con eleganza e grazia da Micla Petrelli.

Un' introduzione che ha fatto ben comprendere la plasticità dell'organico che subito dopo ha introdotto i temi dell'opera.

Due bellissime voci, quella del soprano Maria Maddalena Notarstefano e del tenore Sabino Martemucci hanno interpretato dall'opera “Tosca” di Puccini “Vissi d'arte,vissi d'amore” e “lucean le stelle”.
Non poteva mancare un tributo a Nino Rota

L'orchestra ha poi eseguito le colonne sonore del Maestro Ennio Morricone e i grandi classici della musica italiana con Mister Volare.

L'omaggio poi a un grande italiano: Frank Sinatra

L'esecuzione poi del lucano, M° Paolo Gallipoli clarinetto della Banda della Polizia che ha eseguito magistralmente il brano “Un americano a Parigi” per clarinetto solo.

Un pubblico entusiasta sul finale della serata per le note dedicate alla musica napoletana e ai successi del M° Piazzolla. Non sono mancati i fuori programma e le tante sorprese del M° Rocco Lacanfora.

Una realtà quella dell'associazione Culturale Musicale “Lucania in Musica” guidata da Pietro Terlimbacco che si occupa di musica da diversi anni considerando l’attività concertistica un formidabile strumento per accrescere il senso di appartenenza e promuovere il territorio come ci ha detto il direttore artistico prof. Giovanni Di Napoli.
Tra gli applausi del pubblico il concerto si è concluso con Hello New York di Evers e con l'augurio di una prossima esibizione della Lucania Wind Orchestra nelle più belle piazze lucane e italiane.

Maria Andriulli

FIORICENTRO
LOGO CHIFRA
Logo laterale sito
logo mondi lucani 01
 BANNER ON THE ROAD TO LITTLE LUCANIA
BANNER_EMAIL



BANNER FINALE